L’importanza di app design e user experience

 L’importanza di app design e user experience

Può sembrare contro intuitivo per alcuni, ma il momento più importante nella creazione di un’app è la progettazione (il cosiddetto “app design”).

Gli app designer svolgono il ruolo fondamentale di ascoltare l’idea di partenza e di convertirla in un progetto coerente, dettagliato e realizzabile.

Gli app designer non si limitano a realizzare le grafiche del progetto ma forniscono una consulenza sulla struttura che l’app dovrà avere e sulle funzionalità migliori da poter integrare all’interno di essa.

Clicca qui per saperne di più su quali funzionalità si possono inserire in un‘app

Design di un’app: oltre l’aspetto

Il design non si può definire banalmente come l’aspetto di un’app, è qualcosa di più complesso: significa progettarne il funzionamento, definire come gli utenti potranno interagire con essa e che tipo di esperienza avranno.

Si tratta di aspetti fondamentali che influenzano il comportamento degli utenti conducendoli a scaricare l’app e a continuare ad usarla nel tempo.

Curare nel dettaglio la cosiddetta “user experience” (UX) significa rendere più piacevole l’utilizzo dell’app, conquistando così la fiducia degli utenti.

La fase di app design riguarda diversi ambiti:

  • visual design (definizione estetica delle schermate dell’app)
  • branding (design di logo, icona ed altri elementi grafici che hanno un ruolo comunicativo rilevante)
  • UX design: la progettazione del funzionamento dell’app attraverso lo studio del comportamento e delle interazioni degli utenti

Facebook non sarebbe mai diventato così popolare se non fosse stato semplice e divertente da usare come Amazon, Airbnb, Just Eat, Tinder, etc.

E’ fondamentale studiare a fondo il comportamento degli utenti per migliorare l’impostazione dell’app e renderla intuitiva, mettendosi nei panni di chi la utilizzerà.

Anche nell’ambito delle app e-commerce è importante questo ragionamento.

L’esperienza vissuta dal cliente all’interno di uno shop (sia esso virtuale o reale) deve essere uno dei primi pensieri di chi lo gestisce. Per un’app vanno prese accortezze paragonabili a quelle che si avrebbero per un punto vendita reale. Elementi come gli arredamenti e la disposizione della merce sono rilevanti per attrarre clientela e aumentare le vendite all’interno di un negozio.

Allo stesso modo bisogna essere consapevoli che all’interno di un’app e-commerce è fondamentale avere grafiche adeguate, filtri intelligenti per ricercare i prodotti, procedure di acquisto snelle e sicure, etc…

Clicca qui per saperne di più su Amazon: un modello per le app e-commerce

Brand di un’app: beneficiario della user experience

A beneficiare di grafiche accattivanti e user experience curata è soprattutto il brand legato all’app.

Con lo sviluppo di app per smartphone diventa infatti possibile realizzare uno store digitale curato nei minimi dettagli, capace di trasmettere con efficacia lo spirito ed i valori del brand.

Si pensi a come vengono organizzati i negozi monomarca di brand come Ferrari, Gucci ed Apple. Tutto è curato nel minimo dettaglio con l’obiettivo di trasmettere al meglio ai clienti i valori del brand e di far vivere loro un’esperienza che coinvolga e crei fiducia.

Pochi acquisterebbero prodotti di un certo tipo da rivenditori improvvisati e poco attendibili. Allo stesso modo un’app ben strutturata sarà capace di trasmettere fiducia a chi la sta utilizzando e di rendere piacevole l’esperienza di acquisto.

Si stima che oltre il 90% degli utenti sia influenzato nella decisione di acquisto da elementi visivi e che oltre l‘80% non acquisti se percepisce l’e-commerce come non sicuro. 

Secondo altri studi invece il sito e-commerce medio potrebbe aumentare i tassi di conversione del 35% migliorando il design del check-out relativo al pagamento.

Conclusioni

Perchè un’app abbia successo bisogna garantire una esperienza di alto livello all’utente, è fondamentale quindi offrire una navigazione confortevole attraverso una serie di elementi quali:

  1. compatibilità multidevice,
  2. velocità di caricamento pagine
  3. affidabilità delle procedure
  4. organizzazione intelligente del menù e delle pagine
  5. veste grafica accattivante

App design, grafiche e user experience assumono un peso particolarmente rilevante nelle app entertainment che hanno l’obiettivo di divertire l’utente, mentre le app utility possono tendenzialmente permettersi una struttura più elementare e schematica.

Allo stesso modo un e-commerce per beni di lusso richiederà un lavoro grafico e di cura del dettaglio più approfondito rispetto a un e-commerce di prodotti low cost più semplici.

In base alla tipologia di progetto da realizzare e al proprio target di riferimento, è bene quindi valutare con cura a che tipo di realtà affidarsi per lo sviluppo.

Se è vero che per costruire un’app ben funzionante servono dei bravi sviluppatori, è altrettanto vero che per portarla al successo è indispensabile ci siano dietro le quinte dei professionisti che abbiano a cuore aspetti come design, user experience e marketing.

Clicca qui per saperne di più su come capire a chi affidare la costruzione di un’app

Michele Zanin

Mi sono laureato all'Università Bocconi specializzandomi in media management e marketing. Le mie prime esperienze sono state nel campo della comunicazione per il settore pubblico ed istituzionale (European Space Agency ed APSS di Trento) mentre oggi lavoro come consulente per diverse realtà nei campi dell’intrattenimento digitale, social media marketing e sviluppo app mobile.

3 Comments

Comments are closed.